menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castel San Giorgio, cantiere su fondo agricolo: scatta la denuncia

Denunciato per abuso edilizio, Dai controlli, è emerso che il capannone presentava strutture fisse di tettoie e travi in acciaio senza alcun permesso rilasciato dal Comune

Un cantiere edile allestito su di un terreno adibito a fondo agricolo. Con l'accusa di costruzione abusiva è finito nel mirino della polizia municipale il titolare di una società edile di Castel San Giorgio. L'uomo, 60enne, è stato destinatario di un controllo dei vigili urbani nell'area dove si trovava ubicata l'impresa. Dai controlli, è emerso che il capannone presentava strutture fisse di tettoie e travi in acciaio senza alcun permesso rilasciato dal Comune di Castel San Giorgio. Il terreno, i nquesto caso, risultava inquadrato come fondo agricolo (e sul quale non potevano essere edificati costruzioni destinati ad usi differenti). L'uomo è stato denunciato alla Procura di Nocera Inferiore, mentre l'area è stata posta sotto sequestro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento