rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca Castel San Giorgio

Casi sospetti di Covid a scuola: dirigente dispone la Dad per due classi

In attesa di riscontro da parte del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL, che effettuerà le dovute verifiche, in via precauzionale la dirigente ha disposto per oggi che le attività didattiche vengano effettuate a distanza secondo le modalità già utilizzate nel decorso anno scolastico.

A Castel San Giorgio, dopo la segnalazione di alcuni casi di contagio da Covid-19 relativi ad alunni frequentanti l’Istituto Comprensivo di Lanzara, precisamente i plessi di Scuola dell’Infanzia e Primaria di Via Ferrentino e Scuola Primaria e Secondaria 1° grado Via Calvanese, la dirigente scolastica Clotilde Franco ha informato genitori, docenti e personale dell’Istituto Comprensivo Lanzara - riferisce Rta Live - che è stato inviato al Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Salerno i dati degli alunni interessati, gli elenchi dei compagni di classe e del personale docente e non docente al fine di verificare se sussistono le condizioni per un’eventuale messa in quarantena.

Chiusura precauzionale

In attesa di riscontro da parte del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL, che effettuerà le dovute verifiche, in via precauzionale la dirigente ha disposto per oggi che le attività didattiche vengano effettuate a distanza secondo le modalità già utilizzate nel decorso anno scolastico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casi sospetti di Covid a scuola: dirigente dispone la Dad per due classi

SalernoToday è in caricamento