menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prestiti ed usura verso azienda di trasporti, prescrizione e assoluzione per gli imputati

Si è chiuso in primo grado con sentenza di assoluzione e prescrizione il processo per quattro persone, sotto accusa per reati di associazione a delinquere e usura nei confronti della società di trasporti Buonotourist

Si è chiuso in primo grado con sentenza di assoluzione e prescrizione il processo per quattro persone, sotto accusa per reati di associazione a delinquere e usura nei confronti della società di trasporti Buonotourist.

Le accuse

Secondo le ricostruzioni della procura di Nocera Inferiore, con fatti risalenti al 2009, oggetto del dibattimento erano diversi prestiti effettuati agli imprenditori titolari dell’azienda pari a cento milioni di lire nel 1992, sessantamila euro successivamente, con interessi pari al 2,5% mensile e al 30 % annuo, con delle contestazioni di minacce effettuate nel 2004 per presunte inadempienze rispetto alla concessione di prestiti. Agli atti dell’accusa erano confluite le informative d’indagine, con le sommarie informazioni delle presunte vittime e i movimenti bancari verificati in forma di riscontro. Ancora, gli inquirenti avevano svolto anche perquisizioni e sequestri, con accertamenti bancari presso una banca di Terzigno. Dopo la conclusione delle indagini, nel 2013 arrivò il rinvio a giudizio per gli imputati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento