Droga nel salernitano, quattro arresti: coinvolto anche un minore

Il gruppo avrebbe agito anche a Nocera Superiore e Pagani, oltre che nella zona della Valle dell'Irno

Quattro persone sono state arrestate nell'ambito di un'indagine per spaccio di sostanze stupefacenti, dietro coordinamento della procura Dda di Salerno. Si tratta di tre uomini ed una donna. Insieme ai quattro, è indagato - secondo La Città - anche un ragazzo di età minore, di 17 anni. I territori di riferimento sono Nocera Inferiore e Castel San Giorgio. Le sostanze che sarebbero state spacciate risultano essere cocaina, hashish ed eroina. Il gruppo avrebbe agito anche a Nocera Superiore e Pagani, oltre che nella zona della Valle dell'Irno, come nel comune di Mercato San Severino. I fatti contestati risalgono al 2015, con i singoli episodi di spaccio ricostruiti dai carabinieri attraverso servizi di osservazione e pedinamento, oltre che intercettazioni telefoniche. La posizione del ragazzo minorenne, coinvolto secondo le indagini nell'attività di spaccio, sarà trattata dalla procura competente per i minori. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento