Cronaca Castel San Giorgio

Castel San Giorgio, forse un litigio per una donna dietro gli spari al bar

L'episodio si era registrato intorno dopo le 19 nella frazione di Lanzara, a Castel San Giorgio, ieri sera. Due uomini avevano cominciato a discutere e poi a litigare prima all'interno, poi all'esterno dell'attività commerciale.

Ci sarebbe una donna a fare da contesto agli spari indirizzati, due sere fa a Castel San Giorgio, ad un uomo all'esterno di un bar. L'episodio si era registrato intorno dopo le 19 nella frazione di Lanzara. Due uomini avevano cominciato a discutere e poi a litigare prima all'interno, poi all'esterno dell'attività commerciale. Nel bar i due hanno provocato notevole scompiglio, con qualche lieve danneggiamento ai vetri della struttura. Uno dei due poi, aveva estratto una pistola scacciacani, esplodendo proiettili di gomma verso il suo rivale. La vittima era stata raggiunta alla gamba. Chi invece aveva sparato, si era poi dato a gambe levate. I carabinieri hanno raccolto successivamente la denuncia della vittima, mettendosi sulle tracce dell'aggressore, fermato e trattenuto in caserma poco dopo. Gli inquirenti avevano ascoltato già la vittima, insieme ai tanti presenti all'esterno del bar. Il motivo - ma sono solo indiscrezioni trapelate qualche ora dopo l'episodio - riguarderebbe l'interessamento di uno dei due verso una donna, vicina però anche all'altra persona. Voci di paese che si sono rincorse per diversi minuti, insieme alla circostanza che già tempo fa, i due, fossero stati protagonisti di un episodio simile a quello di due sere fa
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel San Giorgio, forse un litigio per una donna dietro gli spari al bar
SalernoToday è in caricamento