Mucche vaganti a Castelcivita: sequestrata mandria, nei guai il proprietario

Il sindaco Forziati esulta: "Una giornata da ricordare. E’ stato posto finalmente fine all’annoso problema degli animali vaganti nel nostro territorio"

Una mandria di mucche è stata sequestrata nel corso di un’operazionecoordinata dal Criuv della Regione Campania, che ha coinvolto i Comuni di Ottati e Castelcivita, la Prefettura, l’Asl e i carabinieri. Nel mirino è finito il proprietario in quanto gli animali, oltre a danneggiare la vegetazione, non sarebbero stati sottoposti a profilassi sanitaria.  

Il commento

A pubblicare le foto il sindaco di Castelcivita Antonio Forziati: “Una giornata da ricordare per le comunità di Castelcivita e Ottati. E’ stato posto finalmente fine all’annoso problema degli animali vaganti nel nostro territorio. Sono stati catturati gli animali che per anni hanno distrutto i raccolti dei nostri agricoltori. Un grazie al Prefetto Russo per la sensibilità avuta nel ripristinare la legalità nel nostro territorio”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

Torna su
SalernoToday è in caricamento