Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Castellabate, inaugurati tre "eco point" per la raccolta di plastica e lattine

Il sindaco Maiuri: "Siamo molto soddisfatti per l’installazione di questi dispositivi di ultima generazione che aumentano la responsabilità sociale e la sensibilità nei confronti della raccolta differenziata"

Sono entrati in funzione i tre eco-compattatori posizionati in altrettante frazioni del territorio comunale di Castellabate per incentivare una migliore e più proficua raccolta differenziata. Si tratta di macchinette automatiche che rilasciano un coupon con i punti accumulati per ogni pezzo introdotto: bottiglie o flaconi di plastica e lattine in alluminio. 

Le funzionalità 

I punti raccolti hanno valore di sconto usufruibili presso le attività commerciali convenzionate che aderiranno all'iniziativa e spendibili con specifiche offerte attive come l’acquisto prodotti ecologici come cannucce e borracce riutilizzabili, coupon sconti presso e-commerce partnership e le casette dell’acqua di Castellabate e persino una vacanza. In tal modo, il cittadino, oltre a sentirsi motivato dal punto di vista morale ed etico per il gesto ecologico, ha anche un tangibile e immediato ritorno ad ogni conferimento. I tre “eco-point” sono stati realizzati in piazza Matarazzo a Santa Maria, nel centro storico di Castellabate e in piazza Passaro a San Marco. Questa iniziativa, fortemente voluta dal Comune di Castellabate, in collaborazione con la Sarim, società che gestisce il servizio, rientra nella politica di tutela dell'ambiente che ha già ottenuto ottimi risultati con una crescita della raccolta differenziata che raggiunge punte di circa l’80%.

Il commento 

“Siamo molto soddisfatti per l’installazione di questi dispositivi di ultima generazione che aumentano la responsabilità sociale e la sensibilità nei confronti della raccolta differenziata e che ci auguriamo possano quindi affermarsi come un’abitudine per i cittadini”  dichiara il sindaco facente funzioni Luisa Maiuri: “Il posizionamento degli eco-compattatori nelle zone maggiormente frequentate, interessata anche da importanti flussi turistici, aiuterà a veicolare il messaggio di un Comune all’avanguardia sui temi ambientali e sempre più attento alle nuove opportunità tecnologiche per il riutilizzo dei materiali riciclabili”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castellabate, inaugurati tre "eco point" per la raccolta di plastica e lattine

SalernoToday è in caricamento