menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castellabate, metano: finanziamenti per gli allacci delle utenze

Lo scopo del progetto è quello di incentivare la realizzazione di tutte le opere impiantistiche che recapiteranno il gas alle abitazioni e l’installazione dei relativi contatori

L’amministrazione comunale di Castellabate ha inviato alla Regione Campania un’istanza di finanziamento e la relativa progettazione per il co-finanziamento della realizzazione degli allacci alla rete di distribuzione del gas metano.

I dettagli

Lo scopo del progetto è quello di incentivare la realizzazione di tutte le opere impiantistiche che recapiteranno il gas alle abitazioni e l’installazione dei relativi contatori, per un importo di circa 620 mila euro. Castellabate ha già usufruito delle agevolazioni economiche del Ministero Economia e Finanza, nell’ambito della Programmazione pubblica con fondi strutturali comunitari 2014/2020 di cui sono destinatari i Comuni del Cilento, per la realizzazione della rete di metanizzazione all’interno del territorio comunale. L’Amministrazione di Castellabate, per agevolare e velocizzare ulteriormente la distribuzione dell’infrastruttura, ha richiesto l’integrazione del finanziamento concesso dal MiSE a seguito di quanto stabilito dalla Giunta Regionale della Campania con propria deliberazione numero 100 del 20/02/2018. Il co-finanziamento delle spese di allaccio è destinato direttamente ai cittadini in forma di agevolazione finanziaria fino ad un massimo di 450 euro a contatore installato.

Il commento dell’assessore ai lavori pubblici Costabile Nicoletti:

“Dopo aver avviato e quasi concluso i lavori per la metanizzazione del nostro territorio ci siamo subito attivati, tramite l’Ufficio Tecnico, per cogliere l’opportunità della misura di sostegno alle famiglie che intendono collegare la propria abitazione alla rete del metano appena realizzata. Tale intervento, grazie all’istanza da noi inviata, verrà effettuato con l’aiuto economico dei fondi strutturali comunitari riducendo al minimo le spese di allaccio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento