menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castellabate, partiti i lavori per la bonifica di "Piano Melaino"

Dopo circa un anno di stallo dovuto ad un lungo iter amministrativo tra Comune e Soprintendenza di Salerno e Avellino tramite il Ministero per i beni e le attività culturali gli interventi potranno essere completati

È partito il cantiere nell’ex discarica sita in Piano Melaino a San Marco di Castellabate. Con l'avvio dei lavori si procederà finalmente a completare gli interventi di bonifica del sito. 

Il cantiere 

Dopo circa un anno di stallo dovuto ad un lungo iter amministrativo tra Comune e Soprintendenza di Salerno e Avellino tramite il Ministero per i beni e le attività culturali, il Consiglio dei Ministri si è determinato con delle prescrizioni e la Regione Campania ha confermato il finanziamento già concesso nel 2014 con fondi Por Campania per circa 1,3 milioni di euro. Finalmente l'Ufficio tecnico comunale ha potuto quindi autorizzare la direzione lavori alla ripresa delle attività. La fine dell'intervento è fissato per maggio 2021. 

Il commento 

“Iniziamo i lavori di bonifica esattamente da dove li avevamo interrotti – dichiara il sindaco facente funzioni Luisa Maiuri, in merito all'avvio dell'atteso intervento di bonifica – annunciamo che, seguendo le prescrizioni che ci sono state dettate dal Consiglio dei Ministri, finalmente possiamo procedere alla riqualificazione di un sito di grande interesse naturalistico come quello di piano Melaino”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento