rotate-mobile
Cronaca Castellabate

Abusi edilizi in area Parco: scatta l’ordine di abbattimento

L’operazione che ha condotto all’ordinanza è stata svolta dai militari forestali in sinergia con l’Ente Parco e con il supporto dell’Ufficio Tecnico di Castellabate

Opere abusive individuate a Castellabate: i carabinieri forestali della stazione Parco di Castellabate hanno scoperto diverse irregolarità nella località di Cenito. 

L'operazione

Alla base la contestazione di alcuni lavori, tra cui muri in cemento armato per una lunghezza di circa 250 metri, un cancello carrabile e pedonale, un cancello scorrevole in ferro, pavimentazione in calcestruzzo per un’area di circa 300 mq. e la pulizia completa dell’area pertinenziale al fabbricato attraverso il taglio della vegetazione e della preesistente alberatura, che ha interessato una superficie di circa 1.250 mq. Le opere abusive sono state realizzate in un’area che ricade nella zona C1 della perimetrazione definitiva del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, in assenza del Nulla Osta del Parco stesso. Di conseguenza, l’Ente ha emesso un’ordinanza di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi. L’operazione che ha condotto all’ordinanza è stata svolta dai militari forestali in sinergia con l’Ente Parco e con il supporto dell’Ufficio Tecnico di Castellabate.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi edilizi in area Parco: scatta l’ordine di abbattimento

SalernoToday è in caricamento