menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Castellabate

Castellabate

"Castellabate terra di camorra", Venditti fa arrabbiare i cilentani

Nel corso della puntata di "Sfide" dedicata ad Agostino Di Bartolomei il cantautore romano ha dichiarato che Castellabate è "terra di camorra". L'ira di Costabile Spinelli

"Castellabate territorio di camorra" sono bastate queste quattro parole per scatenare la polemica tra il cantautore romano Antonello Venditti e il popolo della rete e di Castellabate in particolare. L'infelice uscita del cantautore romano c'è stata nel corso della puntata di "Sfide" andata in onda lunedì sera su RaiTre e dedicata ad Agostino Di Bartolomei, capitano della Roma, morto suicida a Castellabate nel 1994 dopo aver concluso la sua carriera calcistica nella Salernitana. Le parole di Venditti hanno mandato su tutte le furie il sindaco di Castellabate Costabile Spinelli, che in una nota ha espresso tutto il suo sdegno.

"Non c’è niente di più falso. La camorra non c’è a Castellabate, è lontanissima da qui" è la replica perentoria del sindaco Costabile Spinelli. "L’affermazione di Venditti, a mio parere superficiale e proferita da chi non conosce assolutamente questo territorio, è gravissima perché lede l’immagine di Castellabate, della sua gente e delle forze dell’ordine che lavorano in maniera costante per scongiurare questo pericolo. Le parole di Venditti, che ha definito Castellabate anche una terra difficile, hanno suscitato un’ondata di sdegno da parte di tutta la cittadinanza. Per questo ho disposto di verificare la possibilità di esercitare ogni azione necessaria alla tutela dell’immagine di Castellabate e dei suoi abitanti. Ci dispiace moltissimo che questa puntata di Sfide, da noi molto attesa e seguita perché si parlava di Agostino Di Bartolomei, calciatore amatissimo a Castellabate, sia diventata l’occasione per denigrare il nostro comune".

Castellabate balza nuovamente agli onori della cronaca, dopo essere diventata famosa come la cittadina in cui è stato ambientato il celebre film Benvenuti al Sud.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento