Prodotti casalinghi non sicuri in un minimarket a Castelnuovo: scatta il sequestro

Il titolare dell'esercizio commerciale rischia ora sanzioni fino a 25 mila euro

I militari della Guardia di Finanza di Vallo della Lucania hanno svolto una perquisizione all’interno di un minimarket situato nel comune di Castelnuovo Cilento dove hanno trovato prodotti la cui vendita è vietata perchè privi delle informazioni e dei requisiti minimi di sicurezza previsti per legge.

Il sequestro

Le Fiamme Gialle, successivamente, hanno sequestrato centinaia di pezzi (tra cui vari articoli per l’igiene della persona e casalinghi) offerti in vendita agli ignari consumatori. Per il titolare dell’esercizio commerciale è scattata la segnalazione alle Autorità Amministrative e rischia ora sanzioni fino a 25 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento