menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondeva i botti nel calciobalilla: denunciato titolare di un circolo a Cava

Nei guai è finito anche un giovane che è stato trovato in possesso di altri manufatti esplodenti di rudimentale fattura

Gli agenti della Polizia di Cava de’ Tirreni hanno fatto irruzione all’interno di un circolo ricreativo, situato nel centro cittadino, dove hanno rinvenuto nascosti, all’interno di un calciobalilla, oltre un centinaio di candelotti esplodenti di rudimentale fattura. Il titolare del locale, un 64enne cavese già noto alle forze di polizia, è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di detenzione di materiale esplodente.

I controlli

Sempre nei corso dei controlli i poliziotti, nell’abitazione di un giovane cavese, hanno trovato altri manufatti esplodenti di rudimentale fattura. Il ragazzo, con diversi precedenti penali, anche in questo caso è stato denunciato per il medesimo reato. Tutto il materiale, invece, è stato sequestrato in attesa dell’eventuale distruzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

social

Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

  • social

    Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento