rotate-mobile
Cronaca Cava de' Tirreni

Scontri con la polizia e lancio di oggetti, assolti 16 tifosi della Cavese

Il Tribunale di Napoli Nord ha disposto assoluzione per tutti. Le accuse erano di resistenza a pubblico ufficiale pluriaggravato, ma anche di aver ostacolato - per alcuni - la propria identificazione effettuata dalla polizia

Si chiude con un'assoluzione il processo per 16 tifosi della Cavese, che sei anni fa, in occasione della gara tra Cavese e Aversa Normanna, si scontrarono con violenza contro la polizia, dando vita ad una guerriglia, con le forze dell'ordine schierate per evitare contatti tra le due opposte tifoserie. Era il 21 febbraio del 2016.

I fatti

Il Tribunale di Napoli Nord ha disposto assoluzione per tutti. Le accuse erano di resistenza a pubblico ufficiale pluriaggravato, ma anche di aver ostacolato - per alcuni - la propria identificazione effettuata dalla polizia, oltre al lancio di oggetti contundenti contro gli agenti. La difesa dei tifosi metelliani (rappresentata dagli avvocati Mario Secondino per quindici posizioni, e Rocco Vacatello ) ha contestato, fin dall’inizio il materiale probatorio e gli scarsi elementi indiziari raccolti in fase d'indagine. «È la fine di un incubo durato sei anni per persone che sono responsabili solo di essere tifosi della Cavese - dice l’avvocato Secondino - . Siamo riusciti a dimostrare l’assoluta superficialità dell’azione degli organi di polizia e della loro attività di individuazione dei responsabili, basta considerare che per nessuno dei sedici imputati tratti a giudizio, vi erano i presupposti per una condanna». Alcuni tifosi finiti a processo per i fatti di Aversa hanno subito, oltre al processo che si è concluso in primo grado, anche - ma solo per alcuni - un periodo di 3 anni e altri di ben 5 anni, il cosiddetto Daspo, «accompagnato - spiega l’avvocato Secondino - dalla prescrizione di recarsi presso il commissariato in occasione degli incontri di calcio della Cavese, venendo di fatto privati della libertà di movimento».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontri con la polizia e lancio di oggetti, assolti 16 tifosi della Cavese

SalernoToday è in caricamento