Cava, deve scontare tre ergastoli, ritorna in carcere: le sue condizioni di salute compatibili

Mario Bisogno, 74 anni, è stato condannato a scontare tre ergastoli. Da qualche settimana aveva lasciato il carcere di Parma per trascorrere la detenzione ai domiciliari

A causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, era agli arresti domiciliari in città. A causa anche di vecchi dolori e patologie pregresse. Poi però è tornato in carcere, in quanto le sue condizioni sono state ritenute compatibili con il sistema carcerario. Mario Bisogno, 74 anni, condannato a scontare tre ergastoli. Da qualche settimana aveva lasciato il carcere di Parma per trascorrere la detenzione ai domiciliari. I poliziotti, qualche settimana fa, hanno chiesto l’intevento del 118.

Il fatto

Accompagnato presso l’ospedale Santa Maria Incoronata dell’Olmo, l'uomo è stato sottoposto a tutti gli accertamenti medico-sanitari. Radiografie, analisi del sangue ed elettrocardiogramma. I risultati del laboratorio analisi e della radiologia hanno infatti confermato la buona condizione di salute del paziente. Il 74enne è stato poi accompagnato alla casa circondariale di Salerno, in località Fuorni. Poi il successivo trasferimento a Parma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento