menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marijuana nascosta in auto e hashish in un marsupio in bagno, condannato giovane di Cava

E' stato condannato ad 1 anno e 4 mesi di reclusione, con pena sospesa, un ragazzo di 23 anni, originario di Cava de' Tirreni. Era accusato di possesso di sostanze stupefacenti, secondo un controllo effettuato il 4 ottobre del 2016

E' stato condannato ad 1 anno e 4 mesi di reclusione, con pena sospesa, un ragazzo senza precedenti, di 23 anni, originario di Cava de' Tirreni. Era accusato di possesso di sostanze stupefacenti, secondo un controllo effettuato il 4 ottobre del 2016, dai carabinieri della tenenza locale. Nella sua disponibilità sia hashish che marijuana, che gli valsero l'iscrizione tra gli indagati in un fascicolo della procura di Nocera Inferiore.

Il controllo

I militari lo fermarono ad un normale posto di blocco, per un controllo. Nascoste nell'auto, furono poi trovate due bustine di cellophane con dentro della marijuana. Come previsto dalla legge, i controlli a quel punto si estero anche in casa, con il ritrovamento di dieci grammi di hashish nascosti in un marsupio e di una piantina di canapa sul balcone della camera da letto. Al suo interno, anche alcuni semi di cannabis. Il ragazzo ha patteggiato la sua pena, al termine dell'udienza preliminare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento