Droga nascosta in credenza e nell'automobile, condannato giovane cavese

E' stato condannato con rito abbreviato ad 1 anno e 4 mesi di reclusione, con 1000 euro di multa, un 34enne residente a Cava de' Tirreni, finito in un blitz dei carabinieri della tenenza il 9 novembre 2018

Foto d'archivio

Fu trovato con della droga in casa, confezionata e con strumenti utili al confezionamento. E' stato condannato con rito abbreviato ad 1 anno e 4 mesi di reclusione, con 1000 euro di multa, un 34enne residente a Cava de' Tirreni, finito in un blitz dei carabinieri della tenenza locale il 9 novembre 2018

L'accusa

Secondo le informative dei militari, l'uomo spacciava da casa, distribuendo stupefacenti a giovani e meno giovani, provenienti anche dall'Agro nocerino sarnese. In casa i carabinieri gli trovarono occultati nel vano di alloggiamento dell'areatore posto al lato destro dell'autovettura, dieci cilindretti in plastica con dentro cocaina. Circa 1,74 grammi per la precisione, corrispondenti a 7 dosi medie singole. E ancora, un pezzo di sostanza solida marrone dal peso di 1,55 grammi, corrispondente a Delta 9 Thc (un principio della cannabis) a sua volta pari a 9 dosi medie singole. In aggiunta, all'interno di una credenza furono trovate altre due bustine in cellophane con dentro cocaina, 2,4 dosi circa e altri 44 grammi di sostanza solida marrone, ritenute non per uso personale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento