Spaccio di cocaina ed eroina a Cava, inchiesta chiusa: 18 indagati

Il giro di spaccio, ricostruito attraverso intercettazioni telefoniche durante le indagini dell'Antimafia sul "gruppo Zullo", vede indagati soggetti con precedenti e non, che rispondono di detenzione ai fini di spaccio

Spaccio di cocaina ed eroina a Cava de' Tirreni, chiusa l'indagine della procura di Nocera Inferiore per 18 persone. Il giro di spaccio, ricostruito attraverso intercettazioni telefoniche durante le indagini dell'Antimafia sul "gruppo Zullo", vede indagati soggetti con precedenti e non, che rispondono di detenzione ai fini di spaccio tra maggio e giugno 2017. Episodi tutti localizzati nella città metelliana, con eccezione per i comuni di Vietri sul Mare e Salerno, dove i telefoni dei singoli pusher sono stati registrati mentre venivano concordate cessioni di droga ai singoli assuntori. In qualche caso, gli affari non furono mai conclusi. Le diciotto persone rischano ora il processo, prima della possibilità di chiedere di essere interrogati entro venti giorni dalla notifica dell'atto che dichiara l'indagine chiusa. Nessuna aggravante mafiosa ne spaccio organizzato: gli oltre quaranta episodi vedono singole cessioni di eroina e cocaina, la cui quantità non è stata meglio specificata, nel periodo interessato dalle indagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento