Rubano foto intime dal telefonino, poi le chiedono 9000 euro: vittima una donna cavese

Secondo la testimonianza della vittima, qualcuno sarebbe riuscito a rubare foto "hard" dal suo telefonino. In seguito, la stessa era stata contattata da un’altra donna, che le aveva chiesto novemila euro, altrimenti avrebbe diffuso gli scatti in rete

Prima rubano foto dal contenuto intimo dal celluare, poi pretendono denaro per non diffendere gli scatti. Almeno 9000 euro. Una minaccia subita da una donna di Cava de' Tirreni, che dopo essere stata contattata da uno sconosciuto, ha pagato l'intera somma. Ma purtroppo per lei non era finita li. Perchè dopo poco, il ricattatore avrebbe preteso - sempre attraverso la rete - altri 5000 euro.  È stato allora che la donna ha denunciato l’accaduto e ha chiesto aiuto agli avvocati Alfonso e Marco Senatore, che hanno presentato querela per estorsione aggravata dall'uso telematico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Secondo la testimonianza, qualcuno sarebbe riuscito a rubare foto "hard" dal suo telefonino. La vittima era poi stata contattata da un’altra donna. Al telefono, quest'ultima le aveva chiesto novemila euro, altrimenti avrebbe diffuso gli scatti in rete. La persona finita sotto estorsione avrebbe a quel punto pagato con bonifico la cifra ad una filiale di una banca svizzera. Ma dopo l'operazione, aveva ricevuto una nuova telefonata, con una nuova richiesta di denaro contante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento