Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Cava de' Tirreni

Litigano sull'affitto della casa, poi tenta aggressione con un coltello: paura a Cava

Un uomo è stato fermato tempestivamente dalle forze dell'ordine, dopo aver tentato di aggredire la padrona di casa con un coltello

Discutono sull' affitto, poi l'inquilino afferra un coltello e tenta di aggredire la proprietaria di casa. Le forze dell'ordine sventano una potenziale tragedia. E' accaduto a Cava de' Tirreni, giorni fa, in via Vittorio Veneto. L'uomo è stato poi condotto presso l'ospedale, per un trattamento sanitario obbligatorio

I fatti

L'episodio non sarebbe stato isolato, stando alle forze dell'ordine intervenute sul posto, con discussioni tra l'uomo, che pare avesse degli arretrati sull'affitto e la proprietaria dell'abitazione anche nei giorni precedenti. Pare che proprio il sollecito di quest'ultima abbia fatto perdere le staffe all'uomo, già segnalato per un episodio simile, tentando di aggredire la vittima. L'uomo avrebbe impugnato un coltello, nonostante le rassicurazioni della donna, fino a quando non sono intervenute le forze dell'ordine, sollecitate da altri condomini, che hanno bloccato l'aggressore appena in tempo. Probabilmente intuendo che le cose sarebbero degenerate, chi viveva nell'appartamento già immaginava l'esito di quella discussione. Polizia e carabinieri hanno raccolto le testimonianze degli altri residenti, al fine di ricostruire la dinamica dei fatti. L'uomo era stato già denunciato giorni prima per aver aggredito un minore. Dopo essere stato disarmato, il trasferimento in ospedale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litigano sull'affitto della casa, poi tenta aggressione con un coltello: paura a Cava
SalernoToday è in caricamento