rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Cava de' Tirreni

Scuola vandalizzata nel napoletano, giovane di Cava arrestato dopo colluttazione

I fatti si sono verificati due sere fa quando gli agenti del commissariato di Torre Annunziata, durante un servizio di controllo, su disposizione della centrale operativa, sono dovuti intervenire in via Cavour, dove venivano segnalati rumori sospetti provenienti da un istituto scolastico.

Si erano introdotti all'interno di un istituto scolastico di Torre Annunziata ma, all'arrivo della polizia, hanno provato a scappare ma uno di loro è stato bloccato e arrestato. Si tratta di un 28enne di Cava dei Tirreni. E' accusato di rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale.

Le accuse

I fatti si sono verificati due sere fa quando gli agenti del commissariato di Torre Annunziata, durante un servizio di controllo del territorio, su disposizione della centrale operativa, sono dovuti intervenire in via Cavour, dove venivano segnalati rumori sospetti provenienti da un istituto scolastico. I poliziotti, una volta all'interno dell'edificio, hanno sorpreso due uomini che, alla loro vista, si sono dati alla fuga e, non senza difficoltà, sono riusciti a bloccarne uno, mentre l'altro, dopo aver aggredito un poliziotto, ha fatto perdere le proprie tracce. Dopo avere bloccato il 28enne, gli agenti hanno accertato che i due avevano danneggiato diverse porte e messo a soqquadro alcuni locali della scuola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola vandalizzata nel napoletano, giovane di Cava arrestato dopo colluttazione

SalernoToday è in caricamento