menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atti sessuali su di una studentessa, arrestato insegnante di Cava de' Tirreni

L'uomo si trova agli arresti domiciliari. I due si sarebbero conosciuti durante il precedente anno scolastico

Un uomo di professione insegnante è stato arrestato giorni fa, a Cava, con l'accusa di atti sessuali verso una minorenne. La vittima presunta, in questo caso, è una studentessa di 14 anni, che conosceva l'uomo in quanto suo docente, nel precedente anno scolastico. Ad eseguire l'arresto la polizia del commissariato di stato. L'uomo è stato fermato in un parcheggio, mentre era in compagnia della minore. E' accusato di aver praticato atti sessuali sulla minore, da abbracci a baci sulla bocca, fino a carezze su alcune parti del corpo. L'indagine, coordinata dalla procura di Nocera Inferiore, contesta all'uomo anche l'aggravante di aver approfittato di una ragazza di età minore, impossibilitata a difendersi, per giunta in un luogo isolato. Accuse pesanti, finite in un'informativa della polizia, ora da dimostrare con il prosieguo dell'inchiesta. L'uomo si trova agli arresti domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento