menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fontana

Fontana

"Ladro di acqua" in azione, acciuffato a Cava de' Tirreni

Si ipotizza che superi i 3000 litri di acqua, il singolare "bottino" di un cavese che è stato sorpreso a rubare H2O, munito di una pompa ad hoc, da una fontanella di Sant'Archengelo di Cava de' Tirreni

Pare siano oltre 3000 i litri di acqua rubati da un cavese, dalla fontana del velodromo di Sant'Arcangelo. Un'operazione singolare, quella conclusa dai militari capitanati dal tenente Vincenzo Tatarella che, l'altro ieri, hanno sorpreso un uomo munito di cisterne e pompa intento a rubare H2O. Proprio la pompa, infatti, era stata abilmente "agganciata" al beccuccio della fontana e permetteva al reo di trasportare l'acqua direttamente nei bidoni posti sul suo furgone.

Stanno indagando per valutare se l'uomo avesse per vizio il furto di acqua pubblica finalizzato al soddisfacimento di bisogni privati, dunque, i militari dell'arma che analizzeranno il cas, servendosi anche della lettura del contatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento