menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uccisa da un'auto in retromarcia, chiesto processo per la morte di una 79enne di Cava

I fatti risalgono al maggio scorso. La procura di Nocera ha chiesto il rinvio a giudizio per un uomo di 38 anni

Travolta da un'auto, in retromarcia: la procura chiede il rinvio a giudizio per un uomo di 38 anni, accusato del decesso di un'anziana di 79 anni, Rita Senatore. I fatti risalgono al maggio scorso

L'indagine

La donna stava camminando, intorno alle ore 17, in via Mandoli quando fu travolta dal conducente di una vettura che stava effettuando una manovra in retromarcia. Il 38enne non si sarebbe reso conto subito della sua presenza in strada. Sul posto giunse un’ambulanza del 118, che trasportò d’urgenza la malcapitata - storica commerciante cavese residente in località Passiano - all’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno dove era poi deceduta tre ore dopo. L'uomo è accusato di omicidio stradale, oltre che di aver violato alcune norme del codice della strada. L'anziana rimediò una serie di ferite gravissime. Al gip l'ultimo vaglio, prima della fissazione del processo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento