Cronaca

Spintoni e pugni a due insegnanti in una scuola elementare di Cava

L'autore è un bambino di sei anni, assistito da un docente di sostegno, che avrebbe reagito in maniera violenta ad una richiesta

Un alunno aggredisce due insegnanti a Cava de' Tirreni. L'episodio risale a ieri mattina, presso un istituto di scuola elementare della città metelliana. Violenza a scuola, un alunno ferisce due insegnanti costrette a ricorrere alle cure dei medici. Un bambino di sei anni, assistito da un docente di sostegno, avrebbe reagito in maniera violenta ad una richiesta.

Cure in ospedale

Le due insegnanti presenti in classe avrebbero tentato di calmarlo, ma senza successo. La prima è stata colpita ed è finita a terra, addosso ad un altro alunno. La seconda, invece, ha beccato un pugno al volto. Entrambe sono state costrette a recarsi in ospedale, per curare le leggeri ferite. Il ragazzo, anche in passato, avrebbe avuto reazioni di questo tipo, ma sempre contenute. Ma alcuni genitori hanno esternato preoccupazione, specie per l'incolumità dei propri figli. Dubbi che saranno comunicati al dirigente scolastico. Le due insegnanti, tuttavia, hanno stigmatizzato l'accaduto, anche in ragione delle difficoltà che alcuni bambini, specie se bisognosi di un sostegno, possono spesso creare a chi cerca di accudirli con cura ed amore. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spintoni e pugni a due insegnanti in una scuola elementare di Cava

SalernoToday è in caricamento