menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Circuisce la madre e si appropria di oltre 20mila euro, anziano di Cava rischia il processo

Con l'accusa di circonvenzione di incapace, un 70enne di Cava de' Tirreni rischia il rinvio a giudizio, così come chiesto dalla procura di Nocera Inferiore

Per almeno un anno, avrebbe prosciugato un conto che aveva cointestato con il genitore, incapace di provvedere a se stessa per disabilità fisiche, portandole via circa 26mila euro. Con l'accusa di circonvenzione di incapace, un 70enne di Cava de' Tirreni rischia il rinvio a giudizio, così come chiesto dalla procura di Nocera Inferiore. A denunciarlo furono i familiari, convinti che l'uomo abbia approfittato del genitore, impossibilitato da disabilità, a prelevare quella grossa cifra in denaro, che la procura ritiene essere stata effettuata nel giro di un anno, dal 2012 al 2013. Ora il vaglio del gip, in udienza preliminare, di tutte le accuse mosse all'imputato, prima di un'eventuale fissazione del dibattimento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento