Cava, mano sul sedere ad una 14enne sul pullman: 55enne a giudizio per violenza sessuale

I fatti risalgono alla fine di dicembre del 2013, registrati su di un bus della Cstp, a Cava.

Mentre era su di un pullman, toccò il sedere ad una ragazzina di soli 14 anni, poi spinse il suo corpo verso il suo. Finisce a processo per violenza sessuale. Si tratta di un uomo di 55 anni, di Salerno, accusato di violenza sessuale aggravata.

La storia

I fatti risalgono alla fine di dicembre del 2013, registrati su di un bus della Cstp, a Cava. L'uomo fu denunciato alle forze dell'ordine, dopo quel gesto di perversione consumato nei riguardi della minore, e ora rinviato a giudizio dal gup al termine dell'udienza preliminare.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento