rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Cronaca Cava de' Tirreni

Cava de'Tirreni, due anziane vivevano tra rifiuti ed escrementi: salvate

L’olezzo nauseabondo che proveniva dal sottoscala ha richiamato l’attenzione dei vicini che hanno subito dato l’allarme

Incredulità a Cava de’Tirreni. Due anziane sorelle vivevano tra escrementi e rifiuti in un sottoscala del centro cittadino. A scoprirlo sono stati i servizi i servizi sociali del comune metelliano che, allertati dai condomini dello stabile, hanno trovato le due anziane in condizioni di indigenza, di cui una colpita improvvisamente da un malore. Ora è ricoverata in ospedale ma le sue condizioni non sono gravi.

La scena alla quale hanno assistito i soccorritori è stata raccapricciante: le due donne infatti vivevano in uno stato di forte degrado: in casa c’erano rifiuti ovunque, sia organici che resti di cibo nonché escrementi. L’olezzo nauseabondo che proveniva dal sottoscala ha richiamato l’attenzione dei vicini che hanno dato l’allarme. (Foto dal web)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cava de'Tirreni, due anziane vivevano tra rifiuti ed escrementi: salvate

SalernoToday è in caricamento