Rallenta la corsa del treno: straniero ubriaco espulso a Cava

A Salerno, invece, sono stati elevati tre verbali e due Daspo urbani durante i controlli contro il fenomeno della prostituzione

I poliziotti di Cava de’ Tirreni hanno bloccato un cittadino senegalese, P.M.W, di  23 anni che, improvvisamente,  si è posizionato sui binari rallentando la corsa di un treno. Lo straniero, già destinatario del Decreto di Espulsione emesso lo scorso maggio dal Questore di Potenza, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di interruzione di pubblico servizio, resistenza e inottemperanza al Decreto di Espulsione, ma anche sanzionato per ubriachezza ed espulso dal territorio dello Stato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Salerno

Le pattuglie della Polizia Locale hanno elevato tre verbali e due Daspo urbani durante i controlli contro il fenomeno della prostituzione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento