menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchiato davanti ad un bar a Cava: 30enne gravemente ferito all'occhio

I carabinieri, grazie alle testimonianze dei presenti, sono riusciti ad identificare i tre autori dell'aggressione, due sono fratelli. La vittima è ricoverata al "Santa Maria dell'Olmo"

Un ragazzo di 30 anni rischia di perdere un occhio a causa di un’aggressione subita, nei giorni scorsi, da parte di tre uomini, tra cui due fratelli. L’episodio di violenza si è verificato lo scorso 1 giugno in via Tommaso Cuomo a Cava de’ Tirreni

La rissa

Il giovane, E.M le sue iniziali, era in compagnia della sua fidanzata davanti ad un bar quando ha iniziato a discutere, per motivi in corso di accertamento, con i tre che, poco dopo, si sono scagliati contro di lui colpendolo con calci e pugni.  Poi sono fuggiti lasciandolo in una pozza di sangue. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che lo hanno condotto all’ospedale “Santa Maria dell’Olmo” dov’è stato ricoverato nel reparto di Chirurgia a causa delle gravi condizioni dell’occhio destro.

Le indagini

Immediato l’intervento anche dei carabinieri, grazie alle testimonianze raccolte sul luogo dell’aggressione, sono riusciti ad identificare i tre: L.F e L.V, due fratelli di 37 e 26 anni, e S.F. Sono in corso le indagini per ricostruire il movente e la dinamica della rissa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Bonus affitto 2021: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento