Cava de' Tirreni, arrivate le nuove torri faro allo stadio "Lamberti"

Ora saranno assemblate, dotate dei corpi illuminati e successivamente alzate sulle piattaforme predisposte alle spalle dei settori distinti e Curva Nord. L'assessore Senatore: "Abbiamo operato una riqualificazione che non era mai stata fatta prima"

Le nuove torri

Prende corpo il nuovo stadio “Simonetta Lamberti” a Cava de’ Tirreni. Sono arrivate, infatti, le prime due torri faro, alte ben 41 metri, per la nuova illuminazione, come richiesto dalla Lega Calcio per l’adeguamento dello stadio ai criteri strutturali previsti dal Sistema di Licenze Nazionali emanate dalla Figc.

I lavori

Ora saranno assemblate, dotate dei corpi illuminati e successivamente alzate sulle piattaforme predisposte alle spalle dei settori Distinti e Curva Nord. Nei prossimo giorni arriveranno anche le altre due torri faro che completeranno il nuovo impianto di illuminazione. Nella giornata di ieri, con la installazione nella parte centrale delle poltroncine, provviste di imbottitura e stemma della città i Cava de’ Tirreni e della Cavese 1919, è stata completata la sistemazione delle nuove sedute nelle Tribune.

Il commento

“Al termine dei lavori – afferma l’assessore ai lavori pubblici Nunzio Senatore – avremo uno stadio praticamente nuovo e perfettamente a norma anche per disputare la Serie B. È stato un impegno notevole dell’Amministrazione che tra fondi Universiadi e fondi comunali ha investito sullo stadio circa due milioni e mezzo di euro, necessari non solo per adeguarlo alle nuove norme Fgci, ma anche metterlo in sicurezza perché dopo decenni di completo abbandono stava cadendo a pezzi, e sono in programma ancora altri lavori. Abbiamo operato una riqualificazione strutturale che non era mai stata fatta prima”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento