Cava, colto da malore il padre di Arianna Manzo: è in sciopero della fame

L'uomo sta protestando contro la decisione da parte dell'ospedale “Cardarelli” di Napoli di opporsi alla sentenza di risarcimento ottenuta in primo grado

Eugenio Manzo, padre di Arianna Manzo, la 15enne vittima di un caso di malasanità subito quando aveva appena tre mesi che l'ha resa tetraplegica, sorda e ipovedente, è stato colto da malore dopo quattro giorni di sciopero della fame iniziato giovedì scorso per protestare contro la decisione da parte dell'ospedale “Cardarelli” di Napoli di opporsi alla sentenza di risarcimento ottenuta in primo grado.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

L'uomo, cardiopatico, insieme con la moglie, è stato costretto a recarsi al pronto soccorso. Il presidio di protesta, davanti al Tribunale di Salerno, è stato interrotto giovedì, a causa di un attacco di convulsioni che ha colto Arianna la sera stessa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento