Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Si schianta con la moto mentre torna a casa: Cava piange Aniello Lamberti

Il 33enne è deceduto dopo essere finito contro il cancello di un'abitazione. Dolore ai funerali celebrati nella frazione di Sant'Anna. Lascia due bimbi di 4 e 8 anni

Aniello Lamberti (Foto da Facebook)

Si chiamava Aniello Lamberti, 34 anni, piastrellista di mestiere, il giovane che, nella notte tra sabato e domenica, è deceduto in un incidente stradale a Cava de’ Tirreni. 

La tragedia

Stava rientrando a casa, poco dopo la mezzanotte, quando improvvisamente ha perso il controllo della sua moto andandosi a schiantare contro il cancello di un’abitazione situata in via Pasquale Di Domenico, tra le frazioni di Santa Lucia e Sant’Anna. L’impatto è stato violentissimo e neanche il casco lo ha salvato. Aniello Lamberti è stato soccorso dai sanitari del 118 che, purtroppo, non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso. Viveva nella frazione Sant’Anna, lascia due figli di 4 e 8 anni. Sulla esatta dinamica del sinistro indagano i carabinieri. 

I funerali

Le esequie sono state già celebrate, nel pomeriggio di ieri, nella locale chiesa di Sant’Anna alla presenza di familiari e amici. Dolore in tutta la comunità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si schianta con la moto mentre torna a casa: Cava piange Aniello Lamberti

SalernoToday è in caricamento