rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Cava de' Tirreni

Rapina una farmacia, poi si reca a scuola: nei guai uno studente di Cava

Il giovane, armato di coltello, si è fatto consegnare il denaro contenuto nella cassa e poi si è dato alla fuga. Soltanto che le forze dell'ordine sono riuscite a rintracciarlo grazie ai filmati delle telecamere di videosorveglianza

Momenti di paura, questa mattina, a Cava de’ Tirreni, dove - riporta Laredazione.eu - un ragazzo di 16 anni, incappucciato e con il volto coperto dalla mascherina anti-Covid, ha fatto irruzione all’interno di una farmacia di Parco Beethoven per compiere una rapina. Il giovane, armato di coltello, si è fatto consegnare il denaro contenuto nella cassa e poi si è dato alla fuga. 

La fuga

Successivamente, non si è andato a nascondere bensì si è recato tranquillamente a scuola (frequentata l’istituto superiore “Della Corte-Vanvitelli”) facendo finta di nulla. Soltanto che, grazie ai filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza, è stato subito identificato dalle Forze dell’Ordine che, dopo averlo rintracciato, lo hanno segnalato all’autorità giudiziaria.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina una farmacia, poi si reca a scuola: nei guai uno studente di Cava

SalernoToday è in caricamento