menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cava, il sindaco Servalli precisa: "La figlia del dottor De Pisapia è stata sottoposta al tampone"

Servalli: "E' stata sottoposta al tampone faringeo subito dopo il ricovero del padre, con risultato negativo, ed è in corso il secondo tampone"

Smentisce la denuncia della figlia del dottor De Pisapia, il sindaco di Cava, Vincenzo Servalli. Il primo cittadino, infatti, rende note delle precisazioni in merito alle dichiarazioni riportate sui social della signora Carla De Pisapia, residente a Solofra, secondo cui, quest'ultima, nonostante il decesso del padre (tra le vittime del Coronavirus), non sarebbe stata ancora sottoposta al tampone per verificare una eventuale positività al Covid-19.

Parla Servalli

Si apprende dall’Unità Operativa di prevenzione collettiva Cava de' Tirreni, dell’Asl Salerno, diretta dal dottor Giovanni Baldi, che la figlia del dott. Antonio residente a Cava de’ Tirreni è stata sottoposta al tampone faringeo subito dopo il ricovero del padre, con risultato negativo, ed è in corso il secondo tampone.

Contestualmente, per quanto riguarda la signora Carla, come da prassi, è stato comunicato all’Asl Avellino, competente per territorio,  la composizione del nucleo familiare del dott. Antonio De Pisapia per l’attivazione delle procedure previste per le misure di profilassi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento