I Cavalieri d'Italia tornano nel Cilento: le suggestive immagini del raro uccello acquatico

I 3 eleganti esemplari si sono concessi una pausa alla foce del Bussento, dove già furono avvistati il 18 aprile del 2017: a catturarne l'immagine, il fotografo Andrea Sorrentino

Foto di Andrea Sorrentino

Sono tornati qualche giorno fa, precisamente il 29 marzo,  i Cavalieri d'Italia nel Cilento. A catturarne la bellezza in scatti e video, alle ore 15 di venerdì, il fotografo Andrea Sorrentino. I 3 eleganti esemplari si sono concessi una pausa alla foce del Bussento, dove già furono avvistati il 18 aprile del 2017. Lo scorso anno, invece, uno stormo sostò a Palinuro. Emozioni.

Il video

La curiosità

Il cavaliere d'Italia (Himantopus himantopus) è un uccello acquatico della famiglia dei Recurvirostridi che vive in paludi e le lagune poco profonde, con sponde sabbiose e sassose. Si può trovare in Europa, intorno al Mar Mediterraneo, e a nord fino alla Germania e al Regno Unito, mentre in Africa sia sulle coste mediterranee che in Madagascar; in Asia sia in Asia centrale, nelle zone del Sud-est asiatico e anche in Asia orientale (Cina, Taiwan e alcune isole). In Italia si stima vivano circa 4000-5000 coppie di cavaliere d'Italia, seconda popolazione europea per importanza dopo quella spagnola, dove infatti nidificano circa 12000 coppie. Quasi tutti i cavalieri d'Italia italiani sembrano svernare nelle paludi del Mali e del Senegal, come per esempio il Delta interno del Niger, ma qualcuno resta in Italia anche d'inverno: nella stagione fredda si concentrano soprattutto in Sardegna, in Sicilia e qualche esemplare anche nella salina di Comacchio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento