Cronaca Centro

De Luca contro il Prefetto, Celano: "Il parcheggiatore è anche vicino al Comune, i vigili cosa fanno?"

Secondo Celano, "la verità è che De Luca è abituato ad Istituzioni demandate ai controlli e alla collaborazione con l'Ente comunale, pressoché accondiscendenti e spesso parte integrante di un sistema opprimente e poco trasparente"

Comune

"Siamo davvero al delirio. Un parcheggiatore abusivo che opera a 50 metri dalla questura, esercita evidentemente anche a 50 metri dal Comune. Potrebbero, dunque, intervenire anche più comodamente i vigili urbani. Una Istituzione può rivolgersi in tal modo al rappresentante di Governo? De Luca è abitiato troppo bene... lui gradisce Prefetti accondiscendenti ed ubbidienti, di quelli che gli hanno magari consentito, con atteggiamenti morbidi e dilatori (ricordiamo intercettazioni) di sedere per mesi e mesi, incompatibilmente e contemporaneamente, sulla poltrona di Sindaco e membro del Governo". Lo scrive in una nota il consigliere comunale Roberto Celano, capogruppo FI, intervenendo a seguito delle dichiarazioni del Governatore della Campania, Vincenzo De Luca che ieri, su Lira Tv, riferendosi al parcheggiatore abusivo che staziona a pochi metri dalla Prefettura ha detto: "O se ne va il parcheggiatore o se ne va il Prefetto", auspicando un più efficace intervento delle forze dell'ordine.

L'attacco

"La presenza di un parcheggiatore abusivo in città è l'unica illegalità che riesce ad intravedere? - continua Celano .- In una città privata di uno dei più bei lungomari del Paese, occupato militarmente da venditori extracomunitari di merci contraffatte, richiamati in Italia dalle sirene del Pd Suo e di Renzi? In una città in cui si costruiscono mostri di cemento sul mare in area demaniale, con Organi di controllo silenti ed accondiscendenti?", ha chiesto. Secondo Celano, "la verità è che De Luca è abituato ad Istituzioni demandate ai controlli e alla collaborazione con l'Ente comunale, pressoché accondiscendenti e spesso parte integrante di un sistema opprimente e poco trasparente. - ha concluso il consigliere di opposizione - Esprimiamo, dunque, la nostra solidarietà al Prefetto, anche a nome di quella parte della città ormai stanca di doversi vergognare dall'essere rappresentata da chi, volgarmente e senza il dovuto stile, ricopre indegnamente cariche apicali nelle Istituzioni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca contro il Prefetto, Celano: "Il parcheggiatore è anche vicino al Comune, i vigili cosa fanno?"

SalernoToday è in caricamento