menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il centro storico

Il centro storico

Celle di Bulgheria: ecco la statua del principe bulgaro Khan Alzeco

Il sindaco Gino Marotta: "E' un modo per onorare le nostre origini, e per avviare ufficialmente scambi culturali ed economici con la Bulgaria"

Sarà inaugurata domani, presso il parco Giovanni Paolo II, nel centro storico di Celle di Bugheria una statua del principe bulgaro Khan Alzeco.  “E’ un modo per onorare le nostre origini – dichiara il sindaco Gino Marotta – e per avviare ufficialmente scambi culturali ed economici con la Bulgaria”. Alla cerimonia prenderanno parte l’Ambasciatore della Repubblica di Bulgaria in Italia Marin Raykov, l’Ambasciatore di Bulgaria presso la Santa Sede Kiril Topalov , il Console Onorario di Bulgaria a Napoli Gennaro Famiglietti, il Console Onorario italiano a Varna Antonio Tarquinio ed il sindaco di Veliki Preslav Aleksander Gorchev. Numerose, inoltre, le autorità locali tra cui il neo presidente del parco Nazionale del Cilento Tommaso Pellegrino ed il  presidente della Comunità del Parco Salvatore Iannuzzi.

La statua del principe Khan Alzeco (il grande condottiero che guidò gruppi di popolazione bulgara verso il Sud Italia)  è stata donata al Comune di Celle di Bulgheria dalla comunità bulgara. “La storia di Celle – aggiunge Marotta – è stata caratterizzata da due eventi rilevanti: l’arrivo dei bulgari e quello dei monaci. I bulgari abitarono questa terra, giungendo fino alle falde del Monte Bulgheria fondando dei villaggi; i monaci arrivarono dalla Bulgaria e dalla Grecia e fondarono cenobi e celle attorno ai quali sorsero i primi centri abitati”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento