Cento candeline per nonna Silvia: festa grande ad Agropoli

Il suo elisir di lunga vita? Un pezzo di pane inzuppato nel vino a fine di ogni pasto

Cento candeline per Silvia Palomba, la nonnima di Agropoli nata il 26 aprile del 1919 che è vissuta in Cilento gran parte della sua vita. Come riporta Infocilento, la centenaria inizialmente abitava a Pisciotta, per poi spostarsi ad Agropoli.

La curiosità

Da quando l’unico figlio, Gennaro, si è sposato, la signora è rimasta con lui e la nuora, circondata dai suoi tre nipoti e sei pronipoti. Il suo elisir di lunga vita? Un pezzo di pane inzuppato nel vino a fine di ogni pasto. Festa grande, dunque, per i suoi 100 anni.
 

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

  • Sorpresi a fare sesso sulla spiaggia, due turisti scambiati per residenti di Ravello

Torna su
SalernoToday è in caricamento