Cento candeline per nonna Silvia: festa grande ad Agropoli

Il suo elisir di lunga vita? Un pezzo di pane inzuppato nel vino a fine di ogni pasto

Cento candeline per Silvia Palomba, la nonnima di Agropoli nata il 26 aprile del 1919 che è vissuta in Cilento gran parte della sua vita. Come riporta Infocilento, la centenaria inizialmente abitava a Pisciotta, per poi spostarsi ad Agropoli.

La curiosità

Da quando l’unico figlio, Gennaro, si è sposato, la signora è rimasta con lui e la nuora, circondata dai suoi tre nipoti e sei pronipoti. Il suo elisir di lunga vita? Un pezzo di pane inzuppato nel vino a fine di ogni pasto. Festa grande, dunque, per i suoi 100 anni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento