Cento candeline per nonna Silvia: festa grande ad Agropoli

Il suo elisir di lunga vita? Un pezzo di pane inzuppato nel vino a fine di ogni pasto

Cento candeline per Silvia Palomba, la nonnima di Agropoli nata il 26 aprile del 1919 che è vissuta in Cilento gran parte della sua vita. Come riporta Infocilento, la centenaria inizialmente abitava a Pisciotta, per poi spostarsi ad Agropoli.

La curiosità

Da quando l’unico figlio, Gennaro, si è sposato, la signora è rimasta con lui e la nuora, circondata dai suoi tre nipoti e sei pronipoti. Il suo elisir di lunga vita? Un pezzo di pane inzuppato nel vino a fine di ogni pasto. Festa grande, dunque, per i suoi 100 anni.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

Torna su
SalernoToday è in caricamento