Centola, arrivano le foto-trappole contro le coppiette incivili

Spesso, nell'area a picco sul mare, situata a poca distanza tra il faro e la stazione meteorologica, vengono ritrovati preservativi, condom usati, fazzoletti di carta sporchi, bottiglie, cartoni di pizza ecc...

Il Comune di Centola dichiara guerra alle coppiette che si appartano nei pressi di Capo Palinuro per i loro momenti di intimità. A breve, infatti, saranno installate delle foto-camere per incastrare gli innamorati che abbandonano i propri rifiuti tra i cespugli.

Il caso

Spesso, nell'area a picco sul mare, situata a poca distanza tra il faro e la stazione meteorologica, vengono ritrovati preservativifazzoletti di carta sporchi, bottiglie, cartoni di pizza ecc...  Di qui - riporta La Città - la decisione del sindaco Carmelo Stanziola e del suo vice Silverio D'Angelo di collocare delle vere e proprie fototrappole a forma di sasso che vengono mimetizzate nella vegetazione per stanare chi inquina l'ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

Torna su
SalernoToday è in caricamento