menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centrale del latte: l'Adiconsum e la Cisl insieme ai lavoratori contro la privatizzazione

Come già preannunciato nei giorni scorsi, hanno deciso di sostenere le iniziative giudiziarie avviate dai lavoratori della Centrale del Latte

L'Adiconsum Salerno e la Cisl, hano deciso di sostenere le iniziative giudiziarie avviate dai lavoratori della Centrale del latte per bloccare il bando per la privatizzazione dell'azienda di via Monticelli. Lo conferma Matteo Buono, segretario provinciale della Cisl: “Presentiamo un ricorso ad adiuvandum, a sostegno delle ragioni espresse dai lavoratori che ritengono, a giusta ragione, del tutto illegittime le motivazioni che hanno condotto l'amministrazione comunale di Salerno a procedere alla pubblicazione del secondo bando per la privatizzazione della Centrale del Latte”.

“La Giunta Comunale di Salerno ha definito le legittime azioni giudiziarie avviate dinanzi al Tribunale Amministrativo Regionale di Salerno come una possibile turbativa d'asta, ravvisando, addirittura, gli estremi di una possibile azione penale. Vale la pena ricordare come tanto i lavoratori quanto le organizzazioni sindacali, nella triste vicenda della Centrale del Latte di Salerno, si trovano a svolgere le funzioni istituzionali e statutarie. - continua - Come si puo' definire turbativa d'asta il ricorso presentato da un dipendente preoccupato dal suo futuro occupazionale e dalle associazioni dei consumatori che hanno a cuore la qualità del prodotto che finisce sulla tavola di migliaia di salernitani?”

In conclusione, secondo Matteo Buono, “l'amministrazione De Luca dimostra di vivere una fase di risentimento nei confronti di lavoratori e sindacati dopo il flop della pubblicazione del primo bando per la privatizzazione della Centrale del Latte di Salerno. Sarebbe stato più opportuno avviare un normale dialogo con tutte le componenti che hanno determinato la crescita dell'azienda di Via Monticelli”, ha concluso.

L'unica risposta al bando

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento