Blitz dei Nas in centri estetici e studi odotoiatrici: denunce e sequestri

I carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità hanno fatto irruzione in tre strutture situate a Battipaglia, Campagna ed Eboli

Blitz dei carabinieri del Nas (Nucleo Antisofisticazione e Sanità) all’interno di quattro attività situate nella Piana del Sele.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli

Nel mirino sono finiti tre studi medici odontoiatrici situati nei comuni di Campagna ed Eboli, che, al termine dei controlli, sono risultati privi di autorizzazione sanitaria; a Battipaglia, invece, i militari dell’Arma hanno ispezionato un centro estetico dove venivano effettuate prestazioni di medicina estetica non autorizzate e praticate da un medico chirurgo, il quale utilizzava anche farmaci scaduti. L’edificio è stato sequestrato insieme a 70 confezioni di medicine. Il medico e la responsabile della struttura sono stati deferiti all’Autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

  • Covid-19: sette nuovi contagi in Campania, il bollettino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento