Centro Sadio Diarra - Salernitana Mali: il "grazie" alla pizzeria San Matteo di New York

Uno scatto di ringraziamento, da parte dei calciatori in erba, per la donazione della pizzeria a favore del progetto che mira a dare un'opportunità a tanti ragazzini in difficoltà

Il cuore dei salernitani è grande. Anche "a distanza": lo dimostra il bel gesto di Ciro Casella, titolare della pizzeria San Matteo di New York che delizia i buongustai di tutto il mondo. La pizzeria salernitana, infatti, ha sostenuto il Centro Sadio Diarra - Salernitana Mali, composta da 66 bambini tra i 6 e i 14 anni.

La curiosità
 

"Da mesi viviamo in piena difficoltà ma c’è chi lo è da sempre e vive col sorriso - ha detto il titolare della pizzeria salernitana più famosa al mondo -  Basta un piccolo gesto per accendere il cuore". Uno scatto di ringraziamento, dunque, da parte dei calciatori in erba, per la donazione della pizzeria a favore del progetto che mira a dare un'opportunità a tanti ragazzini in difficoltà, veicolando i valori educativi dello sport. Un plauso.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

Torna su
SalernoToday è in caricamento