Pasta fresca per chi ha bisogno: l'iniziativa di Galahad e della Caritas zonale di Fratte- Matierno-Brignano

Cavatelli, gnocchetti ed altre delizie sono stati preparati dai giovani per poi essere donati alla Caritas zonale di Fratte- Matierno-Brignano capitanata dal parroco don Marco Raimondo

Con le mani in pasta e con il cuore proiettato verso gli altri, ieri, i ragazzi del Centro per la Legalità patrocinato dal settore Politiche Sociali del Comune di Salerno. Presso il Centro Polifunzionale di Matierno, infatti, i volontari della cooperativa Galahad, supportati dalla paziente quanto talentuosa chef vegana Cristina De Vita, hanno guidato i giovanissimi utenti del Centro per la Legalità nella preparazione di pasta artigianale destinata alle famiglie in difficoltà.

L'iniziativa

Cavatelli, gnocchetti ed altre delizie sono stati, dunque, preparati dai giovani per poi essere donati alla Caritas zonale di Fratte- Matierno-Brignano capitanata dal parroco don Marco Raimondo, per essere, quindi, distribuiti a chi è ne ha bisogno. Un gesto solidale ed etico che promuove l'altruismo e, al contempo, l'autoproduzione, quello del Centro per la Legalità, in collaborazione con la Caritas zonale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La treccia dorata di Melissa consegnata ai genitori: fissati i funerali della 16enne, i primi riscontri degli esami

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Luci d'Artista 2019/2020: l'inaugurazione fissata per il 15 novembre, le novità sui parcheggi

  • Melissa, è il giorno del dolore: i compagni cambiano l'aula

  • Furto di energia elettrica e carenze igieniche in un locale di via Leucosia: titolare arrestato, chiuso la "Praca DoSol"

Torna su
SalernoToday è in caricamento