menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gioco d'azzardo: sequestrata un'agenzia abusiva a Cava de Tirreni

A finire nei guai, questa volta, è stato il titolare di un'agenzia di Cava de Tirreni dove venivano accettate scommesse e convogliate a favore di un allibratore estero con sede in Austria, il tutto in assenza delle concessioni dell'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato

Continua la battaglia contro i centri scommesse abusivi. A finire nei guai, questa volta, è stato il titolare di un'agenzia di Cava de Tirreni dove venivano accettate scommesse e convogliate a favore di un allibratore estero con sede in Austria, il tutto in assenza delle concessioni dell'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato.

I militari della tenenza di Cava hanno sequestrato l'area commerciale e 5 postazioni telematiche complete di stampanti termiche. Nella circostanza, oltre al titolare, è stato denunciato anche un giocatore sorpreso dai finanzieri mentre corrispondeva il prezzo della giocata abusiva. Si indaga per la determinazione ed il recupero degli importi sottratti a tassazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento