menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Adeguamento dello stadio "G.Troisi" a Giffoni: la cerimonia dell'inizio dei lavori

Alla cerimonia, molto contenuta nel rispetto delle normative vigenti legate all’emergenza Coronavirus, ci sarà anche una delegazione delle varie rappresentative locali e delle scuole calcio

E' in programma il 20 giugno la cerimonia di posa della prima pietra per l'adeguamento dello stadio comunale "G.Troisi", a Giffoni Valle Piana. Un nuovo calcio d’inizio per lo sport picentino. Sabato alle ore 1, al via i lavori di miglioramento dello stadio comunale “Giuseppe Troisi”. Nelle scorse settimane si è concluso l’iter per l’affidamento dei lavori, assegnati alla ditta giffonese EdilRoad srl. Insieme al Sindaco Antonio Giuliano, presenzierà anche l’attuale massimo dirigente della Giffonese Dionigi Troisi. Tra gli ospiti, anche lo storico presidente della Giffonese Generoso Andria, uomo che ha scritto le pagine più importanti del club nerazzurro. Presente anche Giuseppe Alfano, consigliere della Figc Campania. Alla cerimonia, molto contenuta nel rispetto delle normative vigenti legate all’emergenza Coronavirus, ci sarà anche una delegazione delle varie rappresentative locali e delle scuole calcio.

Il progetto

Inserito all’interno del “protocollo ANCI-ICS – Sport Missione Comune 2018”,  il progetto prevede un costo complessivo di 540.000 euro che permetterà l’installazione dell’erba sintetica oltre che il rifacimento del sistema di drenaggio. Inoltre è previsto il rifacimento degli spogliatoi alimentato da un impianto a metano, la sostituzione dei corpi illuminanti e il restyling di un campo da basket con l’installazione di una tendostruttura. Si tratta di un intervento che permetterà di poter garantire alle diverse squadre dilettantistiche giffonesi così come alle scuole calcio una struttura innovativa per vivere al meglio la propria esperienza di gioco. Inoltre la struttura, con la possibile fruizione di due spogliatoi e altrettante tribune, di cui una coperta, si candida a polo attrattivo anche per le maggiori società professionistiche impegnate nei vari campionati nazionali.

Parla il sindaco Antonio Giuliano

“Finalmente diamo vita ad un progetto futuristico. Abbiamo studiato nei dettagli ogni minima parte di questo progetto, per consegnare a Giffoni una struttura che sia tra le migliori a livello provinciale. Il rifacimento del terreno di gioco così come l’ammodernamento di uno dei due spogliatoi presenti permetterà agli atleti di avere tutti i comfort ma soprattutto garantire la massima sicurezza ai bambini impegnati nei processi di aggregazione e formazione non solo sportiva”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento