menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della cerimonia

Un momento della cerimonia

Cerimonia alle "Guide”: il sindaco De Luca consegna la cittadinanza onoraria al Reggimento

"Salerno è orgogliosa di avervi qui, all'interno della città- ha esordito il sindaco- Voi rappresentate quella parte dell'Italia per la quale siamo fieri di appartenere a questo popolo"

Importante Cerimonia, questa mattina, presso il “Reggimento Cavalleggeri Guide” che celebra la ricorrenza “del 148° anniversario dei combattimenti di Custoza”, fatti d’Arme che videro tra i protagonisti “le Guide” impegnate a contrastare, con numerose cariche, le forze nemiche austriache. Alla presenza del sindaco Vincenzo De Luca, del Questore Antonio De Iesu, del prefetto Gerarda Maria Pantalone, del presidente dell'Autorità Portuale Andrea Annunziata e del Comandante della Capitaneria, Maurizio Trogu, dunque, si è svolta la festa di Corpo delle “Guide”, con il loro Comandante, Colonnello Diodato Abagnara.

Il primo cittadino De Luca, quindi, ha consegnato la cittadinanza onoraria della città di Salerno a Il Reggimento Cavalleggeri Guide che ha partecipato a tutte le principali operazioni che hanno visto impegnato l’Esercito Italiano in Patria e all’estero. "Salerno è orgogliosa di avervi qui, all'interno della città- ha esordito il sindaco- Voi rappresentate quella parte dell'Italia per la quale siamo fieri di appartenere a questo popolo. Le forze armate e la sicurezza che garantiscono- ha aggiunto il sindaco - vanno tutelate fino in fondo. A voi va la gratitudine di portare alto il nome di Salerno in giro per il mondo con spirito di servizio, facendo il vostro dovere indifferenti ai limiti e agli errori della Politica che spesso compie scelte poco meditate". Il sindaco, dunque, ha ricordato i fucilieri della Marina in India, auspicando un intervento del Governo affinchè rientrino in Patria.

A prendere la parola, il Comandante del Reggimento, Colonnello Diodato Abagnara: "Continuiamo a rendere onore al Tricolore: oggi Salerno vive una giornata felice. Dedico questa cerimonia ai nostri caduti che hanno combattuto con onore, fedeltà e lealtà per il nostro Paese e per la pace nel mondo. Siamo anche noi ora cittadini salernitani e sentiamo da sempre il calore di una città che ci ha saputo accogliere", ha concluso. Al termine della cerimonia, infine, numerosi i militari e le famiglie che hanno trattenuto il sindaco De Luca per immortalarsi con lui in uno scatto.

In collaborazione con Roberto Junior Ler

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento