rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Padula

"Neve" cade in una vasca alla Certosa di Padula: salvato dai volontari della Protezione Civile

A dare l’allarme è stato l’assessore comunale alla cultura Filomena Chiappardo. Ad assistere alla scena anche un altro cane di nome “Shadow”, molto conosciuto nella zona

Momenti di apprensione, oggi, alla Certosa di Padula, dove il cane “Neve”, mascotte del complesso monumentale del Vallo di Diano, è improvvisamente caduto all’interno di una vasca piena d’acqua e fango. A dare l’allarme è stato l’assessore comunale alla cultura Filomena Chiappardo.

Il salvataggio 

Tempestivo l’intervento dei volontari della Protezione Civile valdianese che, giunti sul posto, sono scesi nella vasca per salvare l’animale. Ad assistere alla scena anche un altro cane di nome “Shadow”, molto conosciuto nella zona insieme a Neve. Il commento di Chiappardo sui social: “Ancora grazie per il lavoro instancabile a favore della nostra comunità e per lo spirito di abnegazione e solidarietà con cui portate avanti tutte le vostre azioni!”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Neve" cade in una vasca alla Certosa di Padula: salvato dai volontari della Protezione Civile

SalernoToday è in caricamento