Cronaca

Cestini intelligenti per Cava de' Tirreni

Erion, il sistema multiconsortile che si occupa della raccolta dei RAEE racconta i progetti pilota durante la Digital Green Weeks di Ecomondo”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Il progetto pilota a Cava De’ Tirreni (SA), coordinato da Enea, ha portato all’installazione in punti strategici per la cittadinanza di quattro smart bin (bidoni intelligenti) per la raccolta di RAEE del Raggruppamento R4, pile portatili e lampadine a fine vita. 

E’ una delle tre iniziative inserite nel del progetto InnoWEEE, promosso da EIT Climate-KIC con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dei partecipanti sull’importanza che la corretta gestione dei RAEE gioca nella transizione ecologica prevista dal Green Deal Europeo e raccontate da ERION con il contributo degli altri partner di progetto: Giulia degli Esposti di DedaGroup Public Services, presenterà i risultati del progetto InnoWEEE “Innovative WEEE traceability and collection system and geo-interoperability of WEEE data”, supportato nel triennio 2018-2021 da EIT Climate-KIC per sensibilizzare i cittadini sul tema dei Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE), sviluppare soluzioni per incrementarne la raccolta dei piccoli RAEE ed esplorare strumenti a supporto del riuso e della preparazione per il riutilizzo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cestini intelligenti per Cava de' Tirreni

SalernoToday è in caricamento