rotate-mobile
Cronaca Cetara

Cetara, in arrivo i fondi per il recupero del frontemare: l'annuncio del sindaco

Della Monica: "Dobbiamo entrare nell’ottica di essere competitivi con le località di tutto il mondo che sono già mete ricercate ed esclusive da molto più tempo di noi"

Lo scorso mese di marzo, il Comune di Cetara ha partecipato al bando emesso dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, per la formulazione di proposte progettuali nell’ambito dell’asse B “Recupero waterfront”, per la realizzazione di interventi di recupero del frontemare nei territori delle regioni Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia. In particolare, il borgo costiero cetarese ha partecipato alla manifestazione di interesse, con un progetto di adeguamento della struttura portuale e riqualificazione di Largo Marina per il turismo diportistico e balneare.

Il progetto

La divisione “Programmi operativi nazionali in materia di infrastrutture e trasporti” dello stesso Ministero, nei giorni scorsi, ha inviato una comunicazione formale con la quale avvisa che il progetto, che prevede una cifra di spesa di 4 milioni 792 mila euro, è stato valutato ammissibile a finanziamento. Allo stato odierno, dunque, non resta che attendere la predisposizione dell’elenco definitivo dei progetti ammessi che sarà sottoposto alla Struttura di Attuazione del Programma PAC 2014-2020 per l’approvazione finale. Una notizia fondamentale per Cetara che, da alcuni anni, ha scoperto una forte vocazione turistica, divenendo in poco tempo una delle mete più ambite di tutta la Costa d’Amalfi. “Questo progetto, a cui tengo particolarmente, sarà uno dei più grandi interventi della storia del nostro comune. Dobbiamo entrare nell’ottica di essere competitivi con le località di tutto il mondo che sono già mete ricercate ed esclusive da molto più tempo di noi - spiega Fortunato Della Monica, sindaco di Cetara - e, per fare questo, dobbiamo guardare sempre avanti e non cullarci sugli allori, migliorando in ogni campo, ad iniziare dalle infrastrutture importanti del nostro paese che devono diventare sempre più funzionali e attrattive per i turisti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cetara, in arrivo i fondi per il recupero del frontemare: l'annuncio del sindaco

SalernoToday è in caricamento